PROLOCO MONTALCINO

OSPITALITA'

Nel territorio di Montalcino troverete un’ampia scelta di strutture ricettive per soddisfare ogni tipo di esigenza e di richiesta.

Dagli agriturismi piuttosto che gli alberghi di lusso immersi nella natura ai B&B e appartamenti di fascino e stile nel centro storico della città, in grado di soddisfare tutte le esigenze economiche. Nel sito troverete la lista di tutti gli alberghi, agriturismi, ristoranti e winebar per concedervi momenti di relax e coccolare il vostro palato con i sapori della cucina toscana infatti a Montalcino la tradizione del “mangiare bene e sano” è tuttora intatta ed è per questo che troverete la cura nella scelta dei singoli alimenti.

DOVE DORMIRE DENTRO LE MURA

DOVE DORMIRE   FUORI LE MURA

DOVE MANGIARE DENTRO LE MURA

DOVE MANGIARE FUORI LE MURA

ENOTECHE

PRODUTTORI

NEGOZI E ATTIVITA’ COMMERCIALI

SOSTA E NOLEGGIO

Imposta di soggiorno

Le risorse derivanti dall’imposta saranno destinate a finanziare interventi in materia di turismo e promozione del Comune

nonché interventi di manutenzione, fruizione e recupero di beni culturali ed ambientali locali, nonché dei relativi servizi pubblici locali.

Gli obiettivi sono condivisi dall’Amministrazione Comunale e dalle categorie imprenditoriali interessate. Per questo anche il turista può considerare

l’Imposta di Soggiorno di Montalcino non come un semplice prelievo ma come un autentico Contributo per il territorio. L’imposta si applica

sui pernottamenti dei non residenti nel Comune di Montalcino.

La misura dell’imposta, per questa struttura ricettiva, è di Euro

  • alberghi ad 1, 2 e 3 stelle/agriturismi   e strutture extra alberghiere € 0,70;
  • alberghi a 4, 5 stelle o superiori € 3,50

~ a persona per notte.

Sono previste le seguenti esenzioni:

• per i minori di età inferiore ai 12 anni

• per coloro che risultano portatori di handicap

• per coloro che pernottano presso strutture di proprietà dell’Amministrazione Comunale;

• per coloro che praticano terapie riabilitative presso strutture sanitarie convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale e relativo accompagnatore, nella misura

di un accompagnatore per paziente (occorre presentare al gestore della struttura ricettiva apposita certificazione rilasciata dalla struttura sanitaria attestante

le generalità del malato, ed il periodo di riferimento della prestazione sanitaria di degenza o ricovero);

• per coloro che assistono degenti ricoverati presso strutture sanitarie collocate nel territorio del Comune di Montalcino nella misura di un accompagnatore

per paziente (occorre presentare al gestore della struttura ricettiva apposita certificazione rilasciata dalla struttura sanitaria attestante le generalità del

malato, ed il periodo di riferimento della prestazione sanitaria di degenza o ricovero);

• per gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati (con almeno 25 partecipanti) dalle agenzie

di viaggi e turismo. L’esenzione si applica nella misura di un autista per ogni bus turistico e un accompagnatore per ciascun gruppo da 25 persone;

• per gli appartenenti alle forze di polizia, statali e locali nonché del Corpo dei Vigili del Fuoco o di Protezione Civile o delle Forze Armate in generale che si trovassero

a soggiornare per motivi di servizio;

• per i soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche, per fronteggiare situazioni di emergenza

conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso umanitario.

Copyright Proloco Montalcino. Tutti i diritti sono riservati.

I diritti delle immagini appartengono ai rispettivi proprietari.

Facebook